10 IVECO Stralis NP 460 per l’azienda Autotrasporti Rutilli Adolfo S.r.l.

10 IVECO Stralis NP 460 per l’azienda Autotrasporti Rutilli Adolfo S.r.l. come primo passo verso la conversione della flotta aziendale al gas naturale. Con una flotta di circa 150 veicoli, la maggior parte dei quali pesanti stradali, l’azienda intraprende il suo percorso verso la sostenibilità e l’innovazione, integrando nella flotta 10 nuovi veicoli IVECO alimentati a gas naturale liquefatto e allestiti per gestire con efficienza l’attività del trasporto di capi appesi per importati
case di moda in ambito nazionale ed europeo. L’acquisto costituisce un importante ulteriore riconoscimento della sostenibilità come conditio sine qua non per operare nel settore del trasporto.

Si è svolta alla fine dello scorso mese di aprile a Verona, presso la sede di Officine Brennero, la concessionaria IVECO di riferimento di zona, la consegna di 10 IVECO Stralis NP 460 alimentati a LNG, al cliente Autotrasporti Rutilli Adolfo S.r.l.

Le motrici, sei a tre assi e quattro a due assi, sono tutte dotate di doppi serbatoi, rispettivamente da 410 e 540 lt, ed equipaggiate con un allestimento realizzato dall’officina Brigoni di Castiglione delle Stiviere L’azienda, specializzata nel trasporto di capi d’abbigliamento per le principali case di moda italiane e straniere, con molte delle quali collabora in qualità di partner logistico e per le quali ha sviluppato una divisione Fashion dedicata, ha stipulato il contratto nel 2018 con l’intenzione di convertire progressivamente al gas naturale la sua flotta e crede così tanto nel progetto da aver compiuto il suo primo passo verso questa transizione energetica con un primo consistente ordine di ben 10 unità, pari a quasi il 10% dell’intera flotta.

La scelta di orientarsi sui veicoli IVECO a LNG è stata dettata in primo luogo dall’esigenza di affrontare senza alcun vincolo o condizionamento le tratte – prevalentemente internazionali – compiute abitualmente dai veicoli, che includono alcune zone dell’Ile de France e l’area metropolitana di Parigi, sottoposte a significative restrizioni e limitazioni al traffico.

Il cliente si è pertanto rivolto a IVECO per la sua lunga e pionieristica esperienza nel campo delle trazioni ,alternative e per le caratteristiche dei veicoli proposti dal brand, che rispondono a pieno all’esigenza della Rutilli Adolfo s.r.l. di effettuare un trasporto ecosostenibile, che non sia soggetto a fermi o a vincoli di
traffico estremamente dannosi e controproducenti per il business aziendale, e che assicuri al contempo elevate prestazioni a un Costo Totale di Esercizio (TCO) estremamente competitivo.

Gli Stralis NP 460 a gas naturale sono infatti supportati da una tecnologia progettata per determinare una significativa riduzione sia dei consumi sia dell’azione inquinante – con un 90% in meno di NO2, il 99% in meno di PM e, qualora venga impiegato il biometano, il 95% in meno di CO2 rispetto alle equivalenti versioni diesel.

Dimostrano di essere, inoltre, una categoria di veicoli non solo ideale per le lunghe percorrenze, con un’autonomia fino a 1.600 km – nella versione a doppi serbatoi da 540 lt –- ma realmente privilegiata in
tutta Europa, perché esclusa – essa sola – dal pagamento dei pedaggi in Germania, o dal divieto di transito in strategiche aree di confine come il valico del Brennero e, in generale, da quei provvedimenti che impongono il blocco del traffico ai mezzi maggiormente inquinanti, come accade in alcune regioni italiane
quali Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *