Il 100° Iveco Stralis NP alla Marini Autotrasporti di Sesto Fiorentino

in Aziende

A meno di due anni dal lancio sul mercato Italia del nuovo Stralis NP 400 CV, il primo camion alimentato a gas naturale espressamente progettato per le applicazioni a lungo raggio, avvenuto nel giugno del 2016, lo scorso 25/05 IVECO ha consegnato il suo 1.000°Stralis NP venduto in Italia. Un traguardo importante, raggiunto grazie alla continua ricerca di nuove tecnologie nel campo della trazione alternativa, che da sempre caratterizza IVECO e che oggi gli permette di offrire ai clienti molteplici soluzioni per un trasporto sostenibile. Ciò fa del Brand un punto di riferimento a livello internazionale nella proposta di motorizzazioni a gas naturale, sia per il settore truck e veicoli commerciali, sia per quello del trasporto persone.

Quello che fino a poco tempo fa pareva un traguardo irraggiungibile o una soluzione idonea solo per una ristretta tipologia di missioni, è oggi una realtà praticata da molti. Una scelta di sostenibilità che nasce non solo da trasportatori e flottisti che ne riconoscono la competitività e la tecnologia, ma anche dai committenti di servizio di piccole e grandi dimensioni che sempre più mirano a movimentare le proprie merci nel massimo rispetto dell’ambiente.

Il progressivo aumento del prezzo del gasolio, la contestuale rapida crescita della rete di distributori – ad oggi 22 in tutto il territorio italiano – e l’abbattimento da parte di IVECO dell’ultimo tabù, quello delle lunghe distanze, grazie all’introduzione di una tecnologia che ha portato a 1.600 km l’autonomia del veicolo con il modello Stralis NP 460 CV, lanciato a fine dello scorso anno, sono di fatto elementi che identificano più che mai la gamma Stralis NP come l’unica soluzione per tutti i trasportatori che cercano da un lato una grande competitività a livello di costo totale di esercizio (TCO) e dall’altro rispetto per l’ambiente e libertà di circolare senza vincoli ambientali, fornendo nel contempo il più elevato grado di sostenibilità sul mercato.

Lo Stralis NP non ha nulla da invidiare in termini di prestazioni al corrispettivo Euro VI e garantisce emissioni inferiori del 35% per i NOx, del 95% per il particolato e fino al 15% per la CO2 rispetto al suo omologo diesel, senza dimenticare una consistente diminuzione di rumorosità di circa tre decibel.

La cerimonia di consegna si è svolta a Sesto Fiorentino (FI) presso la sede del concessionario IVECO di riferimento, che ha supportato il cliente nel suo acquisto, alla presenza di Oreste Marini, Amministratore. Delegato della società, Alessandro Oitana, IVECO Medium & Heavy Business Line Manager, e Lorenzo Ghetti, titolare dell’omonima concessionaria, ed ha confermato, con tale numero significativo, il grande successo, la diffusione e gli indiscutibili riscontri che questo veicolo ha fatto registrare dalla sua nascita ad oggi.

La Marini Autotrasporti S.r.l., azienda fondata nel 1976 ed impegnata prevalentemente nel trasporto dei diversi prodotti legati alla lavorazione e trasformazione della carta, inclusi i materiali di recupero, utilizzerà lo Stralis AS440S46T/P LNG per la sua attività sulle principali tratte nazionali, confermando la sua vocazione originaria di azienda attenta ai consumi e all’ambiente, che da tempo ha ormai scelto di condividere la visione sostenibile di IVECO, implementando il suo parco mezzi con veicoli a gas naturale, prima solo compresso e recentemente, con il sostegno della nuova tecnologia, anche liquefatto.

La concessionaria IVECO di riferimento, che ha supportato il cliente nella sua scelta, è la Ghetti, un’azienda fatta di professionisti che fa della varietà di prodotti e servizi il suo vanto: 25.000 mq di veicoli industriali e commerciali, ricambi originali e soluzioni di manutenzione e riparazione tramite due sedi – a Firenze e ad Arezzo – ed una rete capillare di officine autorizzate al servizio del cliente per soddisfare ogni tipo di necessità.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*