A Pisa firmato protocollo di intesa per il controllo del trasporto merci

A Pisa, le associazioni di categoria CNA-Fita, Confartigianato e Casartigiani, insieme all’Amministrazione Provinciale, al prefetto Francesco Tagliente ed ai 39 comuni della provincia, hanno firmato il “Protocollo d’intesa per il controllo coordinato dell’autotrasporto nazionale ed internazionale di cose nelle aree a più alta densità di transiti”.

Si tratta di un protocollo che prevede un potenziamento dei controlli, soprattutto per quanto attiene ai tempi minimi di riposo e massimi di guida e che è stato redatto in attuazione di una direttiva ministeriale dell’8 gennaio, che sollecitava l’incremento del numero di controlli su strada nei riguardi dell’autotrasporto merci.

Il piano vede il coinvolgimento di tutte le Forze dell’Ordine: Polizia Stradale, Carabinieri,  Guardia di Finanza, Corpo Forestale e Polizie locali.

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather