‎In riferimento al sequestro cautelativo a fini probatori di alcuni viadotti dell’Autostrada A1 tra Bologna e Firenzedisposto nella mattinata di oggi, mercoledì 28 maggio 2014, da parte della Procura di Firenze, Autostrade per l’Italia è intervenuta sulle eventuali conseguenze sulla circolazione in seguito all’accaduto. 

Al proposito, Autostrade per l’Italia precisa che nei tratti interessati saranno sempre transitabili due corsie di marcia e che pertanto saranno garantite le normali condizioni di percorribilità.

Ratings & Reviews

No reviews yet. Be the first to write one!

Write a Review