A1, oggi chiusure a Calenzano, Attigliano, Aglio Ovest e Sasso Marconi

Autostrade per l’Italia comunica che sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, dalle ore 22 di oggi, lunedì 14, e fino alle ore 6 di domani, martedì 15 luglio 2014, sarà chiusa la stazione autostradale di Calenzano-Sesto Fiorentino in uscita per chi proviene da Roma ed in entrata per Bologna per i lavori della terza corsia.
In alternativa, Autostrade per l’Italia consiglia le stazioni autostradali di Firenze Ovest e Firenze Nord.

Autostrade per l’Italia comunica inoltre che sempre sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, dalle ore 20 di oggi, lunedì 14, e fino alle ore 6 di domani, martedì 15 luglio 2014, sarà chiusa la stazione autostradale di Attigliano in uscita per chi proviene da Roma per lavori di pavimentazione. Autostrade per l’Italia comunica che sarà altresì inaccessibile l’Area di Servizio Giove Est e che nella notte successiva, precisamente quella tra martedì 15 e mercoledì 16 luglio 2014 con orario 21-6, sarà chiusa l’uscita di Attigliano per chi viene da Roma e anche l’entrata in direzione Firenze. In alternativa, Autostrade per l’Italia consiglia la stazione autostradale di Orte o la stazione autostradale di Orvieto.

Autostrade per l’Italia comunica che sempre sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, ore 22 di oggi, lunedì 14, e fino alle ore 6 di domani, martedì 15 luglio 2014, sarà chiusa l’Area di Servizio Aglio Ovest tra Roncobilaccio e Barberino verso  Firenze per lavori di pavimentazione.

Infine, Autostrade per l’Italia comunica che sempre sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, per due notti consecutive, precisamente nella notte tra lunedì 14 e martedì 15  e in quella tra martedì 15 e mercoledì 16 luglio 2014 con orario 22-6, sarà chiuso il raccordo autostradale Sasso Marconi-S.S.64 Nuova Porrettana in entrambe le direzioni per lavori di pavimentazione.
In questo caso, in alternativa, Autostrade per l’Italia consiglia l’utilizzo della adiacente Strada Provinciale 325 Val di Setta. o la Strada Statale 64 Porrettana.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 5 =