Acquista gasolio al mercato nero, il mezzo finisce in officina.

E’ successo in Brianza dove un autotrasportatore ha acquistato del gasolio al mercato nero da una persona conosciuta da poco, al “magico” prezzo di 1 euro al litro. Purtroppo il liquido acquistato non era gasolio o meglio non era completamente gasolio, lo era soltanto in superficie. 

La merce era disposta in 12 taniche per un totale di 300 litri. Queste taniche avevano però un doppio fondo ed erano state riempite di gasolio in superficie e di altro liquido nella parte restante del recipiente.

Naturalmente una volta “dato in pasto” al camion, questo liquido ne ha causato l’arresto lungo la strada ed il conseguente, inevitabile, ricovero in officina. Le analisi che stanno svolgendo i laboratori dell’Arpa riveleranno quale è la sostanza che è stata venduta in luogo del gasolio.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather