Agevolazioni per gli autotrasportatori confermate anche per il 2013

Attraverso un comunicato dell’8 maggio 2013, l’Agenzia delle Entrate ha confermato, anche per quest’anno, le agevolazioni per gli autotrasportatori mantenendo invariati gli importi previsti nel 2012. 

Nel dettaglio, le aziende di autotrasporto conto proprio e conto terzi possono portare in compensazione quanto versato nel 2012 al Servizio Sanitario Nazionale nei premi assicurativi per i mezzi di massa complessiva a pieno carico uguale o superiore a 11,5 tonnellate fino a 300 euro indicando, nel modello F24, il codice tributo 6793.

Permangono anche le deduzioni forfetarie di spese non documentate per i trasporti direttamente effettuati dal titolare dell’azienda. Per i viaggi effettuati nell’anno 2012 gli importi corrispondono a euro 56,00 per i trasporti effettuati all’interno della regione dell’azienda o nelle regioni confinanti (deduzione del 35% nel caso di trasporto nel comune in cui ha sede l’azienda) e di euro 92,00 per i trasporti al di fuori della regione dell’azienda e delle sue regioni confinanti.

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather