Al via truckEmotion 2013

Nella magnifica cornice dell’Autodromo Nazionale di Monza è partita a motori rombanti l’edizione 2013 di truckEmotion®, l’attesa manifestazione dedicata ai veicoli da trasporto e lavoro. Questa seconda edizione si è contraddistinta premiando l’etica e l’alta professionalità nel lavoro, attraverso speciali riconoscimenti conferiti durante la manifestazione.

Nella giornata d’apertura è stato consegnato il Premio Speciale truckEmotion® a Ion Purice, l’autista rumeno che ha contribuito a salvare una bambina vittima di un incidente stradale sull’autostrada A4. Ad assegnare il riconoscimento, tributandogli i ringraziamenti della collettività per l’eroico gesto, l’On. Rocco Girlanda, Sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, mentre Paolo Uggè, Presidente di Fai Conftrasporto, ha conferito analogo riconoscimento CNEL. Presenti il Console Generale di Romania, George Gabriel Bologan, e il Presidente Lombardia di Croce Rossa Italiana, Maurizio Gussoni: “questo è un premio alla normalità – afferma il Dr. Gussoni – in un paese dove spesso vige l’anormalità, la reazione istintiva venuta dal cuore di Ion è ciò che dovrebbe essere nel DNA di tutti”.

Nella giornata di sabato 12 ottobre, vengono assegnati i premi Driver of the Year e Company of the Year, riconoscimenti internazionali riservati rispettivamente all’autista e alla società di autotrasporto che si sono distinti meritevolmente nel corso dell’anno. Nati dalla collaborazione tra l’associazione Noi Camionisti, la rivista Vie & Trasporti e gli ideatori di truckEmotion®, con il patrocinio dell’U.I.C.R. (Unione Internationale des Chaffeurs Routiers), i premi vogliono essere un riconoscimento per l’impegno nel campo della sicurezza ed in ambito ambientale e sociale.

Il riconoscimento “Autista dell’Anno 2013” viene consegnato nella seconda giornata di truckEmotion®, presso la Sala Regione, a Vittorio Marino Spinelli. “Questo eccezionale autista ha dimostrato un comportamento esemplare nella sicurezza stradale, nel corso di una carriera lunga 40 anni, – si legge nella motivazione del premio – viaggiando in tutta Europa, sempre attento ai temi della sicurezza, sia percorrendo le autostrade, che attraversando i più piccoli villaggi”.

A seguire viene conferito il premio “Azienda dell’Anno 2013” alla Transpecial Capecchi Srl, leader nei trasporti e nella logistica. “Questa eccezionale azienda di trasporti ha fornito prestazioni esemplari nell’attività del trasporto su strada, – questa la motivazione del premio –  coniugando buone condizioni di lavoro con la promozione dei temi della sicurezza stradale e della protezione ambientale”.

Entrambi i premi sono assegnati da un’apposita giuria in base alla conformità ai più severi criteri definiti dalle referenze di Noi Camionisti, associazione membro dell’U.I.C.R. Hanno potuto partecipare gli autisti professionisti con almeno 10 anni di anzianità di servizio e le aziende con sede legale e operativa in Italia e almeno 20 anni di attività alle spalle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + due =