Amedeo Genedani: Esentare dal bollo i veicoli commerciali

Nella giornata di ieri, giovedì 9 ottobre 2014, il presidente di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, in relazione ad alcuni emendamenti presentati in Parlamento durante la discussione sulla riforma del Codice della Strada ha proposto l’esenzione per almeno tre anni dal pagamento della tassa di possesso dei veicoli che vengono trasformati a combustione mista gasolio/metano visto che tale modifica consente di avere emissioni equiparabili a quelle dei veicoli di categoria Euro 6.

Secondo Genedani L’attuale crisi economica  e la mancanza di finanziamenti per gli investimenti nell’ecologia rende proibitiva per i piccoli autotrasportatori qualsiasi acquisto di nuovi ed ecologici veicoli per cui si chiede al Governo di favorire le alimentazioni Diesel più metano nel parco dei veicoli esistenti almeno di categoria Euro 2. In tal modo si concorrerebbe a raggiungere contemporaneamente tre obiettivi: il primo abbassare l’inquinamento atmosferico causato dalle polveri sottili rispondendo così alle esigenze di un più elevato standard di vita sana, il secondo sostenere la parte più debole dell’autotrasporto, oggi impossibilitata ad effettuare investimenti importanti a causa della ristrettezze finanziarie ed il terzo quello di non appesantire oltre misura il bilancio statale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − quindici =