Anas: Pasquetta 2015, traffico sostenuto ma scorrevole

Giornata di circolazione intensa sulla rete stradale e autostradale di competenza dell’Anas fin dalla prima mattinata. Confermate quindi le previsioni di traffico per il volume dei transiti. Nel corso della giornata – riferisce Anas – si registra una concentrazione della circolazione dei veicoli sulla SS20, in prossimità del Tunnel di Tenda, in entrambe le direzioni di marcia (il traffico è più intenso sul versante francese in direzione Italia) e sulla SS32, inPiemonte; sulla SS675 in direzione Orte, in Umbria; sul Grande Raccordo Anulare di Roma e sull’autostrada Roma-Fiumicino, nel Lazio; sulla SS145 in direzione Sorrento, sulla SS18 Tangenziale di Salerno e sulla SS18, in Campania; sull’autostrada A29, in Sicilia.

In particolare – riferisce Anas – i volumi di traffico registrati dalla mattinata odierna indicano 60 mila veicoli in transito sul Grande Raccordo Anulare di Roma; 50 mila sull’autostrada “Roma-Fiumicino” e 40 mila sulla SS36 “del Lago di Como e dello Spluga” nei pressi di Lecco, in Lombardia; oltre 30 mila veicoli in transito e sull’autostrada A3 “Salerno-Reggio Calabria”, nel tratto salernitano, e oltre 20 mila veicoli sulla SS1 “Aurelia” nell’Alto Lazio e sull’itinerario E45, nei pressi di Perugia, in Umbria.

In Sicilia, inoltre, si segnala – prosegue Anas – traffico bloccato sulla SS120 “dell’Etna e delle Madonie” dal km 79,150 al km 79,700, in direzione Nord, a causa di lavori urgenti al gasdotto a Gangi, in provincia di Palermo, e sulla SS113 “Settentrionale Sicula” un tratto è provvisoriamente chiuso al km 241,600, a causa di un incidente allo svincolo Casteldaccia per l’A19 “Palermo-Catania”, in direzione nord, in località Santa Flavia (PA), per un incidente che ha provocato alcuni feriti.

Anche nella giornata odierna – conclude Anas – è in vigore il piano straordinario su tutta la rete di oltre 25 mila km di strade e autostrade in gestione, in collaborazione e in coordinamento con  Polizia Stradale, Viabilità Italia, Protezione Civile,  Prefetture, Regioni,  Comuni,  Carabinieri e tutte le Forze dell’Ordine, in particolare sugli itinerari turistici e sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in corrispondenza del tratto chiuso al traffico tra lo svincolo di Laino Borgo (km 153,300) e lo svincolo di Mormanno (km 163,000), al confine tra la Basilicata e la Calabria. Sull’autostrada A3 sono in azione i mezzi spargisale dell’Anas in virtù delle previsioni meteorologiche avverse. Anas ricorda infine che i mezzi pesanti oggi, lunedì 6 aprile 2015, non potranno circolare su strade e autostrade fino alle ore 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − 6 =