Ancona, Cna-Fita chiede interventi sulla viabilità a monte

Cna-Fita di Ancona torna a sollecitare l’amministrazione comunale affinchè partano i promessi lavori di sistemazione del manto stradale.

Secondo quanto riporta il sito anews.it, Cna-Fita denuncia, per l’ennesima volta, la condizione della viabilità da a per il monte. Per gli autotrasportatori il tragitto che porta ai bacini è un calvario. Già nei mesi scorsi Cna aveva evidenziato la necessità che le strade e le gallerie (alcune non sono neanche illuminate) venissero sottoposte ai necessari interventi di manutenzione, sia sotto il profilo dell’asfaltatura sia per quel che concerne la canalizzazione e la raccolta delle acque meteoriche (ripristino e pulizia delle canaline di raccolta dell’acqua, verifica del corretto funzionamento dei tombini), soprattutto in previsione dell’arrivo delle piogge e del maltempo. Senza dimenticare l’acqua che da alcune strade di arroccamento, raggiunge le strade comunali; l’acqua si insinua nelle crepe e nelle buche presenti nel manto stradale accelerandone il deterioramento.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather