L’associazione Anita, attraverso un commento del proprio presidente Eleuterio Arcese, ha definito un vero e proprio successo per l’autotrasporto la conversione in legge del Decreto “del fare” che, grazie ad una modifica all’art. 202, comma 2-ter del Codice della Strada proposta da ANITA, secondo Arcese mette fine a un diverso trattamento tra operatori italiani e stranieri che finiva per avvantaggiare i concorrenti.
Arcese ha anche sottolineato come nel mercato europeo del trasporto occorrano regole comuni che evitino una distorsione della concorrenza, soprattutto se basate su discriminazionilegate alla nazionalità del vettore.

 

Ratings & Reviews

No reviews yet. Be the first to write one!

Write a Review