Austria, rimborsati i pedaggi notturni sulla A13 Brennero-Innsbruck tra il 2001 e il 2003

Una sentenza della Corte di Giustizia austriaca ha sancito che la società che gestisce i pedaggi autostradali (ASFINAG) dovrà rimborsare parzialmente i pedaggi notturni illegittimamente pagati dai mezzi pesanti sulla tratta A13 Brennero-Innsbruck nel periodo che intercorre tra il 1° febbraio 2001 ed il 31 dicembre 2003.

Per quanto concerne il periodo tra il 1° febbraio 2001 ed il 31 agosto 2002 il rimborso a cui si ha diritto è di 63,98 euro mentre per il periodo tra il 1° settembre ed il 31 dicembre 2003 si ha diritto ad un rimborso pari a 68,58 euro per i viaggi effettuati su quella tratta tra le ore 22 e le ore 6.

Per ottenere il rimborso è necessario compilare ed inviare alla ASFINAG l’apposito modulo (in lingua tedesca) reperibile sul sito web della società (www.asfinag.at) corredato da fatture e/o ricevute che attestino i pagamenti effettuati per i quali viene richiesto il rimborso.

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather