Autostrade, 24-26/3/2015: chiusure a Lainate e Bologna

Autostrade per l’Italia comunica che sull’Autostrada A8 Milano-Varese per quattro ore consecutive, precisamente dalla mezzanotte di oggi, martedì 24, alle ore 4 di domani, mercoledì 25 marzo 2015, sarà chiuso il tratto compreso tra la stazione autostradale di Lainate e lo svincolo Fiera in direzione Milano per i lavori di ampliamento a cinque corsie e che sarà chiusa anche l’Area di Servizio Villoresi Ovest a partire dalle ore 23 di oggi, martedì 24 marzo 2015.

In alternativa – riferisce Autostrade per l’Italia – il traffico, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione autostradale di Lainate, potrà proseguire sulla S.P. 101 e  poi la Strada Statale 33 del Sempione seguendo le indicazioni per l’A8, con rientro in autostrada al raccordo del polo fieristico.

Autostrade per l’Italia comunica inoltre che sull’Autostrada A8 Milano-Varese per due notti consecutive a partire da stanotte, precisamente nella notte tra martedì 24 e mercoledì 25 ed in quella tra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo 2015, con orario 22-5, sarà chiusa l’uscita della stazione autostradale di Lainate per chi proviene da Milano per lavori di pavimentazione. Autostrade per l’Italia consiglia, in alternativa, lo svincolo di di Fiera Milano e/o lo svincolo di Origgio nonchè lo svincolo di Origgio/Uboldo sull’A9.

Autostrade per l’Italia comunica infine che sull’Autostrada A13 Bologna-Padova dalle ore 22 di oggi, martedì 24, alle ore 6 di domani, mercoledì 25 marzo 2015, sarà chiusa la stazione autostradale di Bologna Interporto in entrata in tutte le direzioni ed in uscita da Padova per lavori di pavimentazione e che la notte successiva, quella tra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo 2015, sempre con orario 22-6, la stazione autostradale di Bologna Interporto sarà chiusa in entrata verso Bologna ed in uscita in tutte le direzioni. In alternativa, in questo caso, Autostrade per l’Italia consiglia la stazione autostradale di Bologna Arcoveggio e/o la stazione autostradale di Altedo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 5 =