Autostrade, 26-27/2/2015: chiusure su A1, A21, A27

Autostrade per l’Italia comunica che, dalle ore 22 di oggi, giovedì 26,  alle ore 6 di domani, venerdì 27 febbraio 2015, sarà chiusa l’entrata
della stazione autostradale di Barberino in direzione Firenze per i lavori della terza  corsia. In alternativa, Autostrade per l’Italia consiglia la stazione autostradale di Roncobilaccio e/o la stazione autostradale di Calenzano-Sesto Fiorentino.

Autostrade per l’Italia comunica inoltre che sempre sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, dalle ore 22 di oggi, giovedì 26, alle ore 6 di domani, venerdì 27 febbraio 2015, sarà chiusa l’Area di Servizio Chianti Est tra la stazione autostradale di Incisa-Reggello e la stazione autostradale di Firenze Sud verso Bologna per lavori di pavimentazione.

Autostrade per l’Italia comunica inoltre che, dalle ore 22
di oggi, giovedì 26, alle ore 6 di domani, venerdì 27 febbraio 2015, sull’Autostrada A21 Torino-Piacenza-Brescia sarà chiuso il bivio d’interconnessione con l’A26 per chi proviene da Torino ed è diretto a Genova. Autostrade per l’Italia riferisce che tale chiusura è funzionale alla rimozione di un portale segnaletico.

Autostrade per l’Italia comunica infine che sull’Autostrada A27
Venezia-Belluno, dalla mezzanotte di oggi, giovedì 26, alle ore 5 di domani, venerdì 27 febbraio 2015, sarà chiuso il tratto compreso tra la Tangenziale di Mestre e Mogliano in direzione Belluno per un intervento di manutenzione di  un pannello a messaggio variabile. Autostrade per l’Italia suggerisce i seguenti itinerari alternativi, che verranno indicati sul posto con appositi cartelli:
– da Trieste verso Belluno: immettersi sulla Tangenziale di Mestre con uscita allo svincolo di Terraglio, proseguire poi sulla SS 13 con rientro in A27 a Mogliano.
– da Aeroporto Marco Polo e Padova verso Belluno: percorrere la Tangenziale di Mestre in direzione Trieste, immettersi sull’A4 verso Milano e poi riprendere l’A27 all’altezza dell’interconnessione A4-A27.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + sette =