Autostrade: Maltempo, possibile fermo mezzi pesanti

A partire da questa mattina sono in atto precipitazioni nevose che al momento stanno interessando soprattutto Liguria e basso Piemonte. In particolare forti nevicate si registrano in A26 nel tratto compreso tra Masone e il bivio con la diramazione A26/A7. Neve inoltre sulla Diramazione della A8 Gallarate-Gattico tra Sesto Calende e bivio con l’A26 e su tutta la diramazione Predosa Bettole. Nel seguito della giornata sono attese diffuse e persistenti nevicate su vaste aree del Centro Nord del Paese, con accumuli al suolo importanti fino a quote di Pianura. Le precipitazioni nevose dovrebbero interessare oltre che la Liguria e il Piemonte, anche l’Appennino tosco-emiliano, Emilia Romagna, Toscana e aree interne di Umbria e Lazio.

Diverse tratte di competenza di Autostrade per l’Italia potranno essere interessate dalle nevicate nelle regioni coinvolte. Il modello operativo di Autostrade per l’Italia sarà pienamente operativo, con oltre 2.000 mezzi e 5.000 uomini.

Inoltre, in accordo con la Polizia Stradale saranno attuati, secondo i protocolli vigenti, i provvedimenti di fermo temporaneo per i veicoli con massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, per cui saranno possibili temporanei disagi alla circolazione per garantire l’operatività dei mezzi sgombraneve e spargisale impegnati lungo l’asse autostradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 17 =