Autostrade per l’Italia: A1, nessun pregiudizio per efficienza barriere

Con riferimento al sequestro ai fini probatori disposto dalla Procura della Repubblica di Firenze di 11 viadotti – per complessivi 4 km circa nelle due direzioni – lungo il tratto Bologna – Firenze dell’A1, la Direzione di Tronco di Firenze, responsabile delle infrastrutture in oggetto, precisa che gli 11 viadotti sono stati oggetto nei primi mesi dell’anno di verifica e di interventi di manutenzione ordinaria idonei al mantenimento delle condizioni di sicurezza. 

Pertanto non esistono condizioni di pregiudizio per l’efficienza delle barriere di sicurezza e le foto pubblicate non rappresentano la situazione della tratta.

La Direzione precisa inoltre che le limitazioni apposte in attuazione del provvedimento non interessano le normali corsie di transito e che la riduzione del limite massimo di velocità consentita è riferita ai soli
mezzi pesanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *