Autotrasportatori bloccano Ilva di Novi Ligure

Nella giornata di ieri, martedì 20 gennaio 2014, gli autotrasportatori di diverse aziende si sono ritrovati davanti allo stabilimento dell’Ilva di Novi Ligure (AL) bloccando il passaggio con i loro mezzi.

Si tratta di una protesta  indetta a causa dei crediti che i lavoratori vantano nei confronti dell’acciaieria, la cui proprietà, però, non sembra intenzionata a pagare.

Gli autotrasportatori hanno ricevuto la visita del sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, che nel pomeriggio di ieri, ha avuto un colloquio con il commissario per l’Ilva, Piero Gnudi, con l’obiettivo di risolvere il contenzioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 18 =