Autotrasporto e Logistica pessimisti sul proprio futuro

6 aziende di autotrasporto su 10 considerano peggiorata la situazione economica del Pasese nonchè l’andamento economico della propria attività. Lo rivela un’indagine realizzata da Confcommercio e Conftrasporto in collaborazione con Format Research sul “sentiment” delle aziende di autotrasporto e della logistica in relazione alla situazione economica dell’Italia realizzata in vista del convegno di Confcommercio sui trasporti “L’Italia disconnessa” che si terrà a Roma nella giornata di mercoledì 27 maggio 2015.

L’indagine di Confcommercio e Conftrasporto rivela inoltre che il 58,7 per cento delle aziende del settore ha visto ridurre i propri ricavi e che il 27 per cento prevede un’ulteriore flessione per i prossimi sei mesi; il 57 per cento delle aziende dell’autotrasporto e della logistica ha anche ridotto gli occupati; stabile invece la situazione dei prezzi praticati ai clienti.

L’indagine rivela inoltre che non migliorano nè la situazione del ritardo dei pagamenti (peggiorata per il 48,2 per cento delle imprese del settore), né il costo dei servizi bancari nel loro complesso (peggiorato per il 53,5 per cento delle imprese del settore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *