Calato il sipario su truckEmotion 2013

All’Autodromo di Monza sventola la bandiera a scacchi bianca e nera, truckEmotion 2013 è giunto a fine gara con un successo senza precedenti. La tre giorni dedicata al mondo dei veicoli da trasporto e lavoro, chiude oggi confermandosi tra gli eventi più attesi della stagione per gli addetti ai lavori e gli appassionati di motori. Prove su pista, divertimento e tanta adrenalina hanno portato on the road la giornata conclusiva: le case costruttrici hanno schierato il meglio della propria produzione e l’anteprima dei modelli che arriveranno sul mercato nel prossimo futuro, tutti Euro 6.

Presenti Daf, Iveco, Man, Mercedes Benz, Renault Trucks, Scania e Landirenzo, ciascuna con tre veicoli: un trattore isolato e due trattori completi di semirimorchio. Quello delle prove si è confermato uno dei momenti più attesi ed intensi di questa seconda edizione di truckEmotion: emozione pura per centinaia di drivers che hanno potuto testare il truck dei propri sogni sulla pista dell’Autodromo più famoso al mondo.

Le sessioni delle prove del pomeriggio sono state precedute da una scenografica sfilata di truck aerografati, i cosidetti “musoni” made in USA, organizzata in collaborazione con il club Coast to Coast. Questo e molto altro nell’ultima giornata della manifestazione monzese: una vita frenetica ha accompagnato i visitatori nel paddock, dove hanno potuto scoprire prodotti e servizi su misura all’interno degli stand degli espositori ed assistere ad eventi ludici.

Molte infatti, le attività che hanno visto protagonisti gli appassionati e tutti i loro accompagnatori: lotte all’ultimo secondo per aggiudicarsi uno dei numerosi premi, dal tiro al camion, al montaggio e smontaggio di ruote e catene. Giochi, divertimento e tante risate anche nell’area bambini, dove sono stati organizzati momenti di intrattenimento per i più piccoli. All’interno del wellness corner, due importanti e prestigiose palestre di Milano hanno messo a disposizione i propri personal trainer per mostrare ai visitatori gli esercizi più adatti al proprio stile di vita.

I “fitness moment” hanno permesso ai drivers di cimentarsi in mini-programmi di allenamento che potranno diventare momenti irrinunciabili di relax e benessere nelle pause dalla guida. A chiusura della manifestazione le premiazioni dei decorati Coast to Coast e la proclamazione dei vincitori delle selezioni dei campionati del mondo autisti professionisti U.I.C.R. Ad animare l’evento, anche la musica di Radio NumberOne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 3 =