Il camion va a fuoco sull’A14 ma i due autisti riescono a mettersi in salvo

Una brutta avventura ha visto come protagonisti due camionisti biscegliesi che, nel tardo pomeriggio di venerdì 25 gennaio, si trovavano a bordo del loro mezzo pesante sull’Autostrada A14.

All’altezza di Riccione, il camion ha preso fuoco all’improvviso – per cause che saranno accertate successivamente – intorno alle ore 19:30 a tre chilometri dal casello di Riccione dell’A14, in direzione sud.

Le fiamme – secondo quanto riportato dalla tetata giornalistica locale bisceglieviva.it (da cui è tratta la fotografia) – divampate dalle ruote posteriori sul versante destro dell’autoarticolato, hanno allertato il conducente e il collega, che in quel momento riposava: i due, costretti alla fuga per mettersi in salvo, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine e i Vigili del fuoco.

Illesi, i due lavoratori sono rientrati a Bisceglie nella notte fra venerdì e sabato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *