Camionista finge rapimento e ruba carico di pneumatici

Nicolai V., autista 40enne di una azienda di Abbiategrasso (MI), era partito lo scorso 4 giugno per Lione dove doveva ritirare un carico di pneumatici del valore di diverse migliaia di euro ma da quel momento è scomparso facendosi vivo con il suo datore di lavoro soltanto nella giornata di martedì 10 giugno 2014.

Lo riferisce l’agenzia AGI secondo cui Nicolai V. è tornato a farsi sentire attraverso una telefonata confusa, contraddittoria, in cui affermava di essere stato rapito e derubato del carico e di essere poi stato liberato e abbandonato in un autogrill di Brescia insieme alla motrice del suo camion.

Il titolare dell’azienda di trasporti si è immediatamente rivolto ai Carabinieri che hanno diramato un avviso internazionale in tutta l’area Schengen scoprendo che Nicolai V. era stato fermato dalla polizia slovena a bordo della sua auto alle cinque del mattino dello stesso martedì 10 giugno 2014, alla quale aveva dichiarato di essere in viaggio verso la sua città natale.

Sempre secondo quanto riferito dall’agenzia AGI, del carico di pneumatici non vi è traccia. L’autista è accusato di procurato allarme e di simulazione di reato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 13 =