Camionista muore sulla A1 nei pressi di Firenze

Era da poco passata la mezzanotte quando, nella giornata di mercoledì 19 giugno 2013, un camionista italiano di 47 anni, originario di Sabaudia, ha perso la vita sull’autostrada A1 tra i caselli di Firenze Sud e Impruneta. 

Secondo le ricostruzioni, la povera vittima era alla guida di un tir che, a causa di un restringimento della carreggiata dovuto ad un cantiere, ha prima urtato contro un muro di contenimento, poi contro il new jersey centrale prendendo quindi fuoco. Niente da fare per l’autista che ha perso la vita in questo tremendo incidente.

Ai cari ed ai familiari della vittima le nostre più sentite condoglianze.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather