Camionista polacco morto a Piacenza: fu malore

Il camionista polacco di 54 anni il cui corpo senza vita è stato ritrovato nella giornata di giovedì 26 giugno 2014 presso il Polo Logistico “Le Mose” di Piacenza è deceduto a causa di un malore.

E’ questo, infatti, l’esito dell’autopsia eseguita sul cadavere dell’uomo. La Polizia ha inoltre raccolto alcune testimonianze secondo le quali già la sera antecedente la morte l’uomo aveva accusato un malessere. Le tumefazioni sul volto del’uomo sarebbero compatibili con la caduta improvvisa a terra in seguito al malore.

Decade così, fortuntamente, l’ipotesi del serial killer che non era aprioristicamente stata scartata visto che nello stesso posto lo scorso 8 giugno era stato rinvenuto il cadavere di un altro camionista polacco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =