Camionista svizzero 73enne muore schiacciato dal suo mezzo

Un camionista 73enne svizzero, residente nella zona di Lugano, ha perso la vita nella giornata di ieri (lunedì 12 febbraio) in un incidente sulla strada cantonale a Galbisio, in Canton Ticino.
L’uomo – secondo quanto riferisce la Polizia Cantonale – era alla guida del suo camion, quando, per una guasto ai freni,  ha deciso di fermarsi davanti a  una fermata dell’autobus. Con lui era presente un 39enne, anch’egli svizzero.

Il 73enne si è infilato sotto il mezzo pesante per effettuare la riparazione. Dopodiché avrebbe richiesto al 39enne, che si trovava sul piazzale a lato della cabina di guida, di mettere in moto il camion.

Stando ad una prima ricostruzione e per cause che l’inchiesta dovrà stabilire, dopo l’accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando l’uomo.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona che non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo 73enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

il webmagazine dei camionisti