Caro pedaggi, Unatras chiede incontro ad Aiscat e sollecita Lupi

Unatras ha richiesto un incontro urgente con i concessionari autostradali riuniti nella sigla Aiscat al fine di aprire un tavolo di confronto atto ad ottenere sconti sui pedaggi che utilizzano in maniera ricorrente i tratti autostradali.

Unatras, inoltre, sollecita il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi… “affinchè il governo assecondi tale percorso confermando la necessità di recuperare gli aumenti ingiustificati concessi dal primo gennaio 2014, tramite sconti direttamente al casello a valere sulla fatturazione mensile delle imprese.

Inoltre Unatras… “ritiene fondamentale che il Ministro si adoperi affinché gli stessi fondi garantiti per gli sconti pedaggi ai consorzi di servizio vengano resi disponibili in tempi molto più brevi di quanto accade oggi (in media due anni e mezzo di attesa).”

Proprio sul fronte dei rimborsi dei pedaggi autostradali, Unatras dichiara che… “sarà importante verificare la capacità di persuasione del Governo rispetto ai concessionari autostradali. Già a partire dal 22 gennaio, nell’incontro previsto con il sottosegretario Girlanda, Unatras si attende impegni concreti in tal senso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − 1 =