Caterina Costa e Paolo Miele travolti e uccisi sulla A8 dei Laghi

Paolo Miele, camionista 42enne, stava viaggiando a bordo del suo camion quando si è fermato ed è sceso per soccorrere Caterina Costa, una donna di 42 anni che era rimasta bloccata in autostrada nel mezzo della carreggiata sulla sua Fiat Panda. Entrambi sono stati travolti da una BMW condotta da un 52enne di Monza che sopraggiungeva, che non è riuscito a frenare in tempo e che, purtroppo, non è quindi riuscito ad evitarli.
Il fatto è avvenuto nella notte tra martedì 7 e mercoledì 8 aprile 2015, sull’Autostrada A8 dei Laghi, tra la stazione autostradale di Legnano e la stazione autostradale di Castellanza. La donna è morta sul colpo. L’’uomo, immediatamente soccorso, è stato trasportato a bordo di un’ambulanza all’ospedale di Legnano ma è morto dopo due ore.

La storia di Caterina Costa e Paolo Miele ha commosso tutti. Da parte nostra le più sentite condoglianze alle famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + quindici =