CNA-Fita in udienza da Papa Francesco

CNA-Fita informa che nella giornata di mercoledì 24 settembre 2014, 100 imprenditori aderenti all’associazione artigiana nazionale del trasporto merci e persone in conto terzi, saranno ricevuti all’udienza Pontificia che si svolgerà alle 10,30 presso la sala Nervi in Vaticano.

Sarà la presidente nazionale Cinzia Franchini, insieme alla sua presidenza, a guidare la delegazione degli imprenditori (autotrasportatori, tassisti e noleggiatori) aderenti a CNA-Fita che il 20 settembre 2014 festeggia il 40° compleanno.

CNA-Fita porterà al Papa il proprio messaggio di fede e speranza di imprenditori al servizio tutti i giorni di industrie, commercianti, professionisti, turisti e cittadini.

“La nostra vocazione d’imprenditori – ha dichiarato Cinzia Franchini – è quella di stare in mezzo, trasportando ogni giorno merci e persone. Questo stare al centro della mobilità nazionale  credo sia la sensazione più esaltante e la responsabilità più pesante – ha proseguito il presidente nazionale – per i tanti imprenditori che rappresentiamo nella CNA-Fita. Per festeggiare i 40 anni dell’associazione 100 imprenditori porteranno al Papa il loro messaggio di speranza come fedeli e il loro impegno come imprenditori a sostegno dell’economia produttiva ed operosa ma soprattutto legale. Il 24 settembre – ha concluso Cinzia Franchini – tutta la CNA-Fita si unirà idealmente con forza e speranza al messaggio di scomunica chiaro e intransigente di Papa Francesco contro le mafie e l’illegalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 2 =