L’associazione CNA-Fita, visto e considerato che lo sconto dei pedaggi con il Telepass è possibile (visto che è stato istituito per i pendolari), chiede che venga concesso anche agli autotrasportatori, ribadendo però che da Aiscat non sono arrivate notizie in tal senso.

“Come CNA-Fita abbiamo più volte ribadito che non tollereremo normalizzazioni di sorta sul tema e che, se non verranno trovate le soluzioni, a questo punto già individuate per i pendolari, daremo il via ai fermi selettivi. Come associazione prendiamo atto anche della flebile voce di Unatras in materia e anche su questo ci sarà tempo e modo di riflettere. Ricordiamo che gli sconti richiesti ai concessionari dovranno essere il frutto di un accordo privato tra le parti e non debbono assolutamente essere confusi con le riduzioni compensate dei pedaggi previste per il settore. Per questo la CNA-Fita, al Governo e al Ministro Lupi, chiede che venga svolta la stessa funzione di pressione sui concessionari, ricordando che quegli sconti serviranno a recuperare gli intollerabili quanto vergognosi aumenti concessi a partire dal primo gennaio scorso su tutte le autostrade. 

Ratings & Reviews

No reviews yet. Be the first to write one!

Write a Review