Comitato Unitario Autotrasporto preoccuparto per porto di Ravenna

In seguti al recente dibattivo sullo sviluppo del porto di Ravenna, il Comitato Unitario dell’Autotrasporto della Provincia di Ravenna esprime tutta la sua preoccupazione in merito alla situazione del porto di Ravenna. In particolar modo, il Comitato teme l’innalzamento dei toni della discussione degli utimi giorni possa, in qualche modo, bloccare la modernizzazione dello scalo romagnolo. 

“Il Comitato Unitario – recita una nota – auspica che la dialettica fisiologica che accompagna progetti di tale rilevanza non blocchi il raggiungimento dell’obiettivo: la modernizzazione dello scalo romagnolo. Invita, quindi, tutti gli attori economici, istituzionali e politici a lavorare attivamente affinchè si possa mettere in condizione l’Autorità Portuale e il suo Presidente di perseguire l’ambizioso progetto. Il Comitato Unitario, che rappresenta le imprese di trasporto del territorio, ritiene che lo sviluppo dello scalo portuale sia una condizione imprescindibile per la sopravvivenza delle nostre imprese e la crescita economica del territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 15 =