L’assemblea generale di Confetra (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica) riunitasi a Milano ha espresso totale solidarietà alla presidente di CNA-Fita, Cinzia Franchini, che nei giorni scorsi ha ricevuto gravi e pesanti minacce, anche di morte.

Confetra condanna “inappellabilmente le violenze e le strumentalizzazioni del reale disagio del mondo dell’autotrasporto” tuttavia “ritiene peraltro che siano in gran parte condivisibili le istanze di Trasportounito che richiede una riforma sostanziale dell’assetto dell’autotrasporto interrompendo la politica costosissima e controproducente dei contributi a pioggia e degli organismi ipertrofici e autoreferenziali come il Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori”.

 

Ratings & Reviews

No reviews yet. Be the first to write one!

Write a Review