Continental ProViu Mirror, l’alternativa agli specchietti retrovisori

 

Elevata precisione e affidabilità sono le caratteristiche che Continental garantisce per le proprie soluzioni elettroniche. ProViu®Mirror – l’innovativo sistema di telecamere presentato in occasione di IAA alla Fiera di Hannover – possiede queste caratteristiche e rappresenta un’alternativa rivoluzionaria ai normali specchietti retrovisori esterni.
Con questo sistema, Continental offre, in un’unica soluzione, non solo i moduli innovativi ad alta tecnologia che compongono il sistema, ma anche una soluzione completa proveniente da un unico fornitore. Grazie a questa soluzione applicata ai veicoli commerciali e veicoli speciali, viene potenziata la sicurezza di guida, con un miglioramento delle proprietà aerodinamiche del veicolo e una conseguente riduzione del consumo di carburante.

Maggiore sicurezza: struttura innovativa delle telecamere e del display

Gli specchietti laterali in un veicolo sono una componente importante per la sicurezza alla guida e durante le manovre. Grazie a ProViu®Mirror il livello di sicurezza non è solo garantito, ma notevolmente migliorato.
“Durante lo sviluppo del ProViu®Mirror abbiamo dato la massima priorità al tema della sicurezza – ed è per questo che il sistema è stato sviluppato sulla base di quello che viene definito ASIL (Automotive Safety Integrity Level)”, spiega il Dr. Michael Ruf, capo della Business Unit Commercial Vehicles & Aftermarket di Continental.  ASIL, lo schema di classificazione dei rischi, è definito nello standard ISO 26262 e classifica i sistemi in base ai potenziali rischi, alle possibilità di controllo a disposizione del conducente in caso di malfunzionamenti e alla gravità dei potenziali incidenti.
La maggior sicurezza è garantita dalla configurazione del sistema: due telecamere sono installate ai lati del veicolo e vengono allineate in modo tale che l’area nel campo visivo sia notevolmente ampliata rispetto a quella offerta dai convenzionali specchietti esterni. Inoltre, le telecamere sono fissate sul mezzo nel punto più in alto possibile e, anche con le portiere aperte, forniscono una visuale completa di ciò che circonda il veicolo. Le immagini acquisite dalle camere vengono trasferite su due schermi da 12” ad alta definizione installati all’interno della cabina, sui montanti destro e sinistro, dove garantiscono un contrasto elevato e una vista estremamente dettagliata grazie alla loro caratteristica anti-riflesso. Gli schermi separati ricreano perfettamente la visuale in retrovisione di un convenzionale specchietto esterno. E, in caso di incidente, la posizione interna e a scomparsa del ProViu®Mirror, riduce i danni alla cabina.

Maggiore efficienza: ottimizzazione aerodinamica

ProViu®Mirror consente ai veicoli commerciali una resa di guida più efficiente. Le telecamere sono installate lungo l’asse trasversale del veicolo, riducendo notevolmente la resistenza aerodinamica, vantaggio ulteriormente potenziato dalle piccole dimensioni.
“Grazie a questi miglioramenti sull’aerodinamica, il ProViu®Mirror può ridurre notevolmente il consumo di carburante – ottimizzando  i costi delle flotte e riducendo i rischi per l’ambiente” – spiega Ruf.


ProViu®Mirror: collaudo in utilizzo quotidiano

Nella fase di sviluppo, Continental ProViu®Mirror è stato sottoposto a test continui. Ad esempio: installato su un veicolo di prova ha percorso oltre 10.000 km durante la fase di test. I collaudatori hanno confermato i miglioramenti in termini di sicurezza, efficienza e comfort al volante e un raggiungimento della familiarità di utilizzo del sistema, in breve tempo. Inoltre, un minor movimento della testa del guidatore, il posizionamento dei display orientati verso lo sguardo del conducente e la visione continua del traffico intorno al veicolo contribuiscono a rendere la guida quotidiana più agevole.

c.s.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 3 =