Controlli in tutta Italia sul trasporto di animali vivi

Si è svolta nelle scorse settimane una maxi-operazione di controllo che la Polizia di Stato ha condotto sui veicoli adibiti al trasporto di animali vivi. Indagine che ha consentito alle Forze dell’Ordine di accertare 744 violazioni, su 1.473 veicoli controllati. 74 di esse hanno riguardato proprio la normativa inerente il trasporto di animali vivi.

Si tratta di controlli utili sia dal punto della sicurezza alimentare sia da quello del rispetto delle condizioni di trasporto degli animali. A tale proposito, però, la Polizia Stradale riferisce di animali maltrattati ed in pessime condizioni di salute.

Da segnalare il fatto che, in Piemonte e Valle d’Aosta, dove i controlli sono stati effettuati nella settimana dal 22 al 26 settembre 2014, vi è stata la collaborazione congiunta di operatori UVAC e ASL che hanno agito direttamente su strada con gli operatori della Polizia Stradale. Qui, i controlli più incisivi sono stati realizzati ai valichi di confine e, precisamente, al Traforo del Monte Bianco e al Traforo del Frejus, su quelle strade che portano ai macelli presenti nelle zone del cuneese, dell’alessandrino e del vercellese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tre =