Controlli sugli autotrasportatori a Prato

La Polizia Stradale di Prato sta effettuando una serie di controlli sugli autotrasportatori. A renderlo noto, secondo quanto riportato dalle colonne de Il Tirreno, è il comandante stesso della stazione di Prato della Polizia Stradale, Fiorella Fornasier.

La stessa comandante Fornasier, tracciando un bilancio di tali controlli, riferisce che nei giorni scorsi è stato sanzionato un autotrasportatore che aveva inserito un magnete nel cronotachigrafo del suo mezzo. All’uomo è stata comminata una multa di 1.650 euro ed è stata ritirata la patente.  La Polizia Stradale riferisce che anche la ditta titolare del mezzo verrà sanzionata.

Tra le altre sanzioni applicate, la Polizia Stradale segnala il sequestro di un veicolo sorpreso a circolare senza assicurazione ed una multa nei confronti di un autotrasportatore di animali vivi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *