Controlli sugli autotrasportatori con il sistema Scout Nav a Ravenna

Nella mattinata di oggi, lunedì 3 novembre 2014, le pattuglie della Polizia Stradale di Ravenna, Rimini, Forlì e Faenza, hanno effettuato una straordinaria e capillare serie di controlli sugli autotrasportatori presso le principali arterie della provincia di Ravenna.

Le pattuglie della Polizia Stradale erano dotate del cosiddetto sistema “Scout Nav” che consente di riprendere i veicoli e la relativa targa per poi trasmettere l’immagine ad un server che elabora il dato ed interroga tutte le banche dati pertinenti al fine di riscontrare, tra le altre cose, la mancata revisione del veicolo, la mancata copertura assicurativa, gli eventuali provvedimenti di fermo o sequestro, la eventuale provenienza furtiva, nonchè verificare l’abbinamento targa/modello veicolo.

Il sistema “Scout Nav” consente di effettuare controlli con grande rapidità (il 70% di mezzi controllati in più a parità di ore di vigilanza) e, non avendo la necessità di fermare gli automezzi, anche di non far perdere tempo ai conducenti che ovviamente non vengono “arrestati” nel loro cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − uno =