Controlli trasporto animali a Macerata

Nei giorni scorsi, la Polizia Stradale di Macerata, diretta dal vice-questore aggiunto Stefania Minervino, in collaborazione con il personale del Corpo Forestale dello Stato di Macerata diretto dal Commissario Capo Stefano Di Donato, hanno effettuato una serie di controlli a tappeto sugli autotrasportatori di animali vivi e di prodotti alimentari.

Controlli che hanno portato alla sanzione per tre camionisti. Uno trasportava cavalli destinati ad un ippodromo senza la necessaria autorizzazione sanitaria e senza la documentazione di provenienza, uno trasportava suini vivi abusivamente ed uno trasportava pesce congelato destinato alla ristorazione in avanzato stato di scongelamento e dunque a rischio conservazione.

Si tratta di un’operazione che rientra in un progetto del Ministero dell’Interno e del Ministero della Salute che ha l’obiettivo di tutelare la salute degli animali durante il trasporto e che ha portato, in questo caso, a sanzioni complessive per 11.000 euro ed al fermo amministrativo di due veicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 15 =