Costi minimi, precisazione Ministero su trasporti internazionali e cabotaggio

Attraverso una nota del 19 dicembre 2012, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’applicazione dei costi minimi di sicurezza dell’autotrasporto sui trasporti internazionali e di cabotaggio.

Sostanzialmente, la nota del Ministero ha confermato la risposta fornita agli Uffici della Commissione U.E , affermando che i trasporti internazionali (compreso anche il tratto percorso in Italia) e quelli di cabotaggio, sono esclusi dalle disposizioni sui costi minimi di esercizio.

La nota ha dunque confermato una disparità di trattamento tra aziende italiane ed estere che riteniamo non tollerabile per il fatto che pone le nostre aziende in una condizione di grande svantaggio rispetto alle aziende concorrenti straniere nei confronti della committenza.

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather