D’Angelis: “Ridurre le tasse per aumentare la competitività dei porti italiani”

“Il Governo lavora per rendere strutturale la possibilità delle Autorità Portuali di ridurre le tasse e avere così porti più competitivi. Siamo quindi d’accordo con quanto avanzato nella proposta del deputato Oliaro. Stiamo lavorando per individuare uno strumento legislativo al fine di prorogare per tutto il 2013 la possibilità di riduzione delle tasse portuali da parte delle Autorità Portuali.

Si è andati avanti con la proroga anche negli anni scorsi e l’obiettivo è fare lo stesso anche per quest’anno. La strada da seguire è però quella di una riforma che renda strutturale questa possibilità per le Autorità Portuali e dia così un impulso importante alla competitività dei porti italiani”. Lo ha detto il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D’Angelis rispondendo alla Camera ad un’interrogazione del deputato Oliaro.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather