D’Angelis: “Rilancio dell’economia priorità del Governo”

Riceviamo e pubblichiamo una dichiarazione del sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti, Erasmo D’Angelis (che nella giornata di domani parteciperà all’assemblea di Confindustria a Firenze), nella quale vengono evidenziate quali priorità dell’Esecutivo, il lavoro ed il rilancio dell’economia. Qui di seguito la dichiarazione integrale. 

“Il lavoro e il rilancio dell’economia sono le priorità delle priorità del Governo e anche per questo è importante aprire cantieri, sostenere le nostre aziende  e mettere persone e imprese a lavorare. Solo con un settore produttivo che sta bene ed è competitivo si creano nuovi posti di lavoro e l’Italia torna a fare l’Italia. In questa direzione va la “spending review” delle infrastrutture che stiamo mettendo in campo con il ministro Lupi per recuperare risorse da opere inutili o non realizzate e spostarle sui cantieri utili che tanto servono al nostro Paese e al rilancio della nostra economia. Una prima importante boccata d’ossigeno arriva dal Decreto Emergenze ambientali in approvazione oggi al Senato che porterà cantieri, lavoro, infrastrutture, sviluppo sostenibile e quindi un’importante iniezione di risorse e fiducia per aziende e lavoratori toccando settori importanti del nostro Paese per il risanamento e il rilancio di aree industriali, la ricostruzione antisismica nelle zone colpite da terremoto, la gestione dei rifiuti e la depurazione, la regolamentazione e le infrastrutture dell’Expo 2015, la Tav e il Porto di Genova”. 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather