Decisa la ripartizione dei 400 milioni per il 2013 dell’autotrasporto

C’era molta attesa per l’incontro di martedì 11 dicembre 2012 del quale vi abbiamo notizia e nel quale le associazioni di categoria insieme ad esponenti del Governo dovevano decidere come ripartire i 400 milioni destinati all’autotrasporto per il 2013.

L’incontro si è tenuto presso il Minsitero dei Trasporti ed ha sancito che 20 milioni di euro saranno destinati alla formazione (non sono un pochino troppi?), 50 milioni destinati agli investimenti (cioè?), 89 milioni per le spese non documentabili (bene…), 91 milioni alla riduzione dei premi INAIL (bene anche questo) e 150 milioni di euro destinati ai rimborsi sui pedaggi autostradali (accogliamo con favore anche questa notizia).

Ora la palla passa ai vari ministri interessati che dovranno apporre la loro preziosa firma sui decreti attuativi. Speriamo il tutto venga fatto in fretta, prima che il Governo esaurisca il suo mandato. Le dimissioni di Monti sono dietro l’angolo!!!

 

© camionistionline.com –  riproduzione riservata

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather