Due importanti innovazioni di Renault Trucks

Renault Trucks presente a Parigi, alla 21esima Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP21), propone due innovazioni importanti per il mondo del trasporto. La prima è un veicolo di 4.5 tonnellate, 100% elettrico e con una cella combustibile funzionante ad idrogeno. Questo veicolo verrà esporto a Bassin de la Villette, presso l’area di Symbio Fcell, McPhy Energy, la Compagnie Nationale du Rhone (CNR) e la società La Poste. La seconda innovazione riguarda un veicolo di 16 tonnellate completamente elettrico attualmente in fase di test in condizioni di reale utilizzo dalla società Speed Distribution Logistique per l’azienda Guerlain. Verrà presentato al pubblico a Visites Climats di ADEME Ile-de-France.

Renault Trucks partecipa alla Conferenza delle Nazioni Unite COP 21, sui cambiamenti climatici, con due veicoli elettrici innovativi: il Maxity Elettrico con cella a combustibile funzionante ad idrogeno ed un Renault Trucks D 100% elettrico. Questi veicoli sono attualmente in fase di test in condizioni di reale utilizzo da La Poste a Dole (dipartimento Jura) e da Speed Distribution per Guerlain a Parigi.

Symbio FCell, La Poste, McPhy Energy e la Compagnie Nationale du Rhone (CNR) hanno scelto di esporre il Maxity Elettrico con cella a combustibile funzionante a idrogeno presso il loro stand, a Bessin de la Villette, per promuovere e valorizzare le soluzioni ad idrogeno per combattere il cambiamento climatico, nell’ambito dell’iniziativa “Parigi del Futuro”. Renault Trucks in collaborazione con l’azienda La Poste, da febbraio 2015, ha iniziato una fase di sperimentazione con un veicolo elettrico di MTT 4.5 tonnellate, il Renault Maxity Elettrico, alimentato con una cella a combustibile funzionante a idrogeno, sviluppata da Symbio FCell, in grado di raddoppiare l’autonomia del veicolo che passa a 200 chilometri. La soluzione della cella a combustibile funzionante a idrogeno consente di aumentare l’autonomia del veicolo e ridurre i tempi di ricarica dato che il rifornimento di idrogeno è veloce come quello di un veicolo diesel.

Renault Trucks durante COP21 sarà presente in collaborazione con Visites Climat dell’ ADEME Ile de France (French Environment and Energy Management Agency), e offrirà la possibilità di scoprire la propria soluzione per combattere i cambiamenti climatici attualmente in circolazione sulle strade di Parigi. La Visite Climats farà tappa presso la Maison Guerlain sulla 68 avenue des Champs-Elysées, dove sarà possibile scoprire il Renault Trucks D 100% elettrico.

Questo veicolo è in fase di test in condizioni di reale utilizzo da 18 mesi presso l’azienda Speed Distribution Logistique, trasportatore specializzato della zona di Ile de France, non genera alcuna emissione acustica e inquinante e si occupa della consegna notturna presso i negozi parigini di Guerlain.

Questo veicolo è in grado di completare le consegne, in modalità elettrica, per 200 chilometri, grazie a delle ricariche batterie parziali effettuate in base alla capacità delle batterie e della logistica delle consegne.
Renault Trucks testa diversi tipi di tecnologie in condizioni di reale utilizzo, con la collaborazione di aziende clienti interessate all’utilizzo di veicoli urbani a emissioni-zero. L’obiettivo di Renault Trucks, in questo caso, è fornire una soluzione a emissioni-zero, redditizia per i propri clienti, in prospettiva 2020.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather