E’ Maurizio Lupi il “ministro più ricco” del governo Renzi

E’ il ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Maurizio Lupi, il più ricco del governo Renzi, almeno attenendosi al reddito dichiarato dai vari ministri relativamente all’anno di imposta 2012.  Si tratta tuttavia di una graduatoria parziale visto che mancano ancora all’appello le dichiarazioni del presidente del consiglio Matteo Renzi, del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, di quello dello Sviluppo Federica Guidi, del Lavoro Giuliano Poletti e degli Affari Regionali Maria Carmela Lanzetta.

Maurizio Lupi guida la classifica con un imponibile di 282.499 euro. Al secondo posto si piazza il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, con 200.861 euro. A completare il podio, il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini con una dichiarazione di 117.472 euro.

Seguono il ministro della difesa Roberta Pinotti con 110.603 euro, il ministro degli esteri Federica Mogherini con 109.117 euro, il ministro dell’interno Angelino Alfano a quota 105.186 euro, il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina con 102.383 euro.

Non raggiungono i 100mila il sottosegretario alla Presidenza Graziano Delrio che si attesta sui 98.848 euro. Chiude la graduatoria il ministro per le riforme Maria Elena Boschi con 76.259 euro dichiarati nel 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 7 =