Ecomondo 2018: Iveco conferma il suo impegno su sostenibilità e transizione energetica

Rimini. Appuntamento di riferimento nel panorama internazionale, che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare, dal recupero di ma teria ed energia allo sviluppo sostenibile,
Ecomondo si svolge quest’anno dal 6 al 9 novembre nella consueta sede di Rimini Fiera, dove Iveco è ospite presso lo stand 1 del padiglione A7, su un’area di oltre 400 mq.

L’evento è occasione perfetta per mostrare lo stato dell’arte su ricerca tecnologica e investimenti nel campo delle trazioni alternative e sugli sviluppi in tema di sostenibilità da parte di IVECO: tematiche su cui si focalizzeranno anche i numerosi seminari e convegni organizzati nei quattro giorni di Salone, sia in termini di strategia energetica, sia attorno alla questione sempre più attuale dello sviluppo industriale sostenibile in Italia e in Europa.
In questa edizione del Salone – la ventiduesima – IVECO espone alcuni tra i veicoli più rappresentativi dell’intera gamma di prodotto che, grazie alla versatilità dei modelli e all’ampia scelta delle diverse configurazioni, garantisce ai professionisti del trasporto la soluzione più consona a ogni tipo di esigenza lavorativa.
Sullo stand sarà presente un Daily Natural Power Hi-Matic
, modello 35C14NA8, della famiglia Blue Power, il veicolo capace di “consegne senza limiti”, perfetto per tutte le missioni urbane grazie alla tecnologia che coniuga il massimo comfort di guida, sostenibilità e consumi ridotti, e disponibile con tre differenti tecnologie: dall’RDE 2020 Ready, modello in anticipo sui tempi perché già al passo con le normative sulle emissioni che entreranno in vigo
re nel 2020, alla versione alimentata a gas metano, fino a quella full electric che, grazie al suo funzionamento a zero emissioni, è in grado di accedere anche ai centri cittadini soggetti a ZTL, eludendo le limitazioni al traffico più rigorose.
Queste caratteristiche, insieme alla storica robustezza del veicolo che da sempre ne decreta il grande successo, sono valse al Daily Blue Power riconoscimenti internazionali come il titolo di “Van of the Year 2018” e il premio “Sustainable Truck of the Year” nella categoria VAN, ottenuto per due anni consecutivi, nel 2017 con la versione Electric e nel 2018 con la versione Natural Power Hi-
Matic. La versione esposta a Ecomondo fa parte della serie
limitata che è stata sviluppata appositamente per celebrare i “40 anni” del Daily, con un visual kit dedicato e gli interni esclusivi personalizzati; il veicolo è alimentato da un motore a gas naturale co
mpresso (CNG) da 3,0 litri e 136 cv, che lo rende adatto ad affrontare ogni missione e gli conferisce un’autonomia fino a 350 Km. Lo straordinario motore F1C Natural Power e il cambio HI-MATIC costituiscono la combinazione vincente tra eccellenti prestazioni e massimo piacere di guida e confermano la natura sostenibile del veicolo, generando infatti il 76% di particolato e il 12% di NOx in meno rispetto alla corrispondente versione
diesel e determindo una riduzione di CO2 fino al 95%, qualora si impieghi il biometano, per il quale i mezzi IVECO sono già predisposti.
La rumorosità del motore a gas naturale è inoltre ridotta di 4 dB e costituisce un ulteriore beneficio, giacché il funzionamento molto più silenzioso consente l’utilizzo del veicolo anche durante le ore
notturne e all’interno dei centri urbani. Anche Eurocargo CNG
, altro pluripremiato veicolo della gamma IVECO, che ha già conseguito il prestigioso titolo di “Sustainable Truck of the Yea
r 2017”, sarà presentato in questa edizione di Ecomondo nella versione Euro VId. Infatti è il primo veicolo della gamma IVECO a essere omologato secondo la nuova direttiva europea antinquinamento con un anno di anticipo rispetto all’entrata in vigore della normativa. Il veicolo esposto, modello ML80E21 P CNG, è rappresentativodella nuova gamma a metano, che con le nuove versioni ML80, ML90 e ML100 permette a IVECO di essere presente anche nella fascia bassa della gamma media, potendo contare su una trazione alternativa a ridottissimo impatto ambientale ma mantenendo gli stessi vantaggi in termini di carico
utile delle versioni alimentate a gasolio. Inoltre in questa configurazione Eurocargo CNG vanta un’autonomia stimata fino a 400 Km, assicurata dal gruppo di tre bombole posizionate su entrambi i lati del telaio.
La cabina del veicolo è specifica per applicazioni di tipo urbano e garantisce la mig lioreabitabilità. Sulla gamma Eurocargo CNG è inoltre disponibile il dispositivo “Piek Silent Mode”, che contiene le
emissioni acustiche sotto i 60dB, contribuendo a rendere il veicolo particolarmente adatto ad un impiego notturno. Lo Stralis NP 460
cv, eletto “Low Carbon Truck of the Year” in UK,è il camion dei record con oltre mille unità vendute nel solo mercato italiano e una
tecnologia che ha permesso di estendere l’autonomia del veicolo fino a 1.600 km, nella versione con doppio serbatoio LNG. Da non
dimenticare la disponibilità delle configurazioni con i soli serbatoi di CNG o con la doppia alimentazione CNG+LNG, che attribuisce al mezzo particolare versatilità a seconda del tipo di applicazione.
Il motore Cursor 13 e il cambio automatizzato Hi-Tronix a 12 rapporti assicurano comfort di guida e prestazioni eccezionali, equivalenti a un veicolo a gasolio, ma garantendo fino al 15% di risparmio sul carburante con un notevole impatto sulla riduzi
one del costo di gestione del mezzo, considerando anche il minor costo del gas naturale rispetto al gasolio.
Il modello presente a Ecomondo è un AS260S46Y/FS CM, con due serbatoi a gas naturale liquefatto (LNG), collocati in posizione arretrata su entrambi i lati del telaio, configurazione ideale per il
trasporto di casse mobili. La capienza di ciascun serbatoio in questa versione è di 410 lt, che consente una percorrenza fino a 1.250 Km.
I concetti di sostenibilità e di efficienza alla base di questo veicolo sono stati sviluppati attraverso il potenziamento di una serie di soluzioni volte al risparmio di carburante: il sistema EcoSwitch, che
limita la velocità massima di crociera; il sistema di Driving Style Evaluation (DSE) che effettua una valutazione dello stile di guida del conducente, l’anti-idling, che spegne il motore dopo un tempo predefinito e il sistema predittivo IVECO HI-CRUISE che,
grazie al nuovo cambio Hi-Tronix, integrale funzioni di Ecoroll, Cruise Control e cambi marcia predittivi. Per la prima volta presente sullo stand a Ecomondo, loStralis X-WAY, progettato specificamente
per missioni di logistica edilizia e servizi per le municipalità, è in grado di fornire il perfetto equilibrio tra performance stradali e attitudini off-road. È il veicolo che spinge all’estremo i concetti di versatilità, flessibilità e modularità, offrendo la possibilità di scegliere fra innumerevoli configurazioni e adattarsi a molteplici applicazioni.
Il veicolo è espressione dell’elevato grado di personalizzazione attraverso un’offerta di prodotto modulare con innumerevoli configurazioni che rendono il mezzo particolarmente adatto a tutte quelleapplicazioni di servizi per le municipalità. Il modello esposto è configurato in versione 6×2 e, grazie al telaio a sezione costante da 7,7 mm di spessore, garantisce un elevato grado di allestibilità. Inoltre sulla gamma X-WAY è possibile scegliere tra diversi livelli di set-up ON, ON+ e OFF a seconda della tipologia di missione che il veicolo si troverà ad affrontare. Specifico per applicazioni urbane, il
veicolo può essere inoltre dotato della nuova Sandwich PTO ad alte prestazioni che sviluppa una coppia fino a 2.450 Nm, particolarmente adatta per applicazioni HEAVY DUTY come autospurgo pozzi. Nell’area esterna della fiera, sarà esposto uno Stra
lis XP Abarth, il veicolo in edizione limitata con livrea e dettagli interni personalizzati dalla Casa dello Scorpione. Il mezzo rappresenta un’autentica celebrazione delle forti emozioni e delle prestazio ni di alto livello che il reparto corse del team Abarth
rappresenta e di cui IVECO è fornitore ufficiale dei mezzi pesanti per la logistica.
Con una scelta di prodotto così vasta, altamente per formante e insieme rispettosa dell’ambiente, che sia gas o diesel, IVECO può così continuare a proporsi come partner ideale per un trasporto
sostenibile e costituire la scelta vincente per i suoi clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *