Emilia Romagna, 2,4 milioni di euro per il trasporto merci

La Regione Emilia Romagna mette a disposizione la considerevole cifra di 2,4 milioni di euro per le aziende logistiche e fluviomarittime che trasportano merci in Emilia Romagna.

Tali contributi sono previsti nell’ambito di un bando approvato dalla Giunta in attuazione della Legge Regionale 10/14 che ha l’obiettivo di ridurre l’inquinamento ambientale incrementare la sicurezza della circolazione e riequilibrare il sistema di trasporto delle merci sviluppando il trasporto ferroviario, sia intermodale che tradizionale, e quello lungo le vie navigabili e del mare (mediante una compensazione della differenza dei costi del trasporto su strada a vantaggio degli utenti finali).

La Regione Emilia Romagna riferisce che entro il 30 settembre 2014 potranno presentare le domande per contributi le imprese logistiche e armatrici che trasportano merci con destinazione o origine negli scali e porti dell’Emilia-Romagna. I tempi per la presentazione delle domande di contributo per l’attivazione dei servizi e quelli previsti per l’affidamento della gestione del porto – sempre secondo quanto riferito dalla Regione Emilia Romagna – sono allineati in modo da rendere possibile l’operatività del porto stesso nei tempi previsti per l’attivazione dei servizi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × quattro =