Ex Statale 112, firmata convenzione MIT-Anas per messa in sicurezza

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti annuncia di avere firmato con Anas la convenzione per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e manutenzione della ex Strada Statale 112 nel tratto abitato del comune di Sant’Eufemia d’Aspromonte fino al bivio di Solano e per la ripavimentazione del tratto Sant’Eufemia-Sinopoli.

Il contributo statale concesso dal Ministero previsto nella convenzione è di 4 milioni e 500mila euro. Il progetto prevede  riferisce il MIT – l’allargamento della sede stradale in curva (a garanzia della visibilità), il rifacimento della pavimentazione,  delle barriere di sicurezza e della segnaletica verticale e orizzontale, l’adeguamento e la sistemazione dello smaltimento delle acque in piattaforma. E’ inoltre previsto tra il bivio per Solano e l’abitato Bagnara il rifacimento completo della sede stradale, una variante lunga circa 190 metri che  sostituisce una curva a raggio molto stretto con un rettilineo.

Anas si è impegnata – conclude il MIT – in qualità di soggetto attuatore, all’espletamento di tutti i compiti amministrativi e a progettare e realizzare gli interventi già previsti nel progetto preliminare. L’intervento sarà articolato in due stralci funzionali. Per l’esecuzione dei lavori è previsto un tempo di 16 mesi dall’aggiudicazione della gara. Per dare celerità alla realizzazione delle opere, anche in pendenza dell’erogazione delle risorse da parte del Ministero, la provvista finanziaria per fare fronte ai pagamenti conseguenti agli stati di avanzamento dei lavori sarà assicurata dall’ANAS con risorse proprie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + diciassette =