Federagenti: A noi il Piano dei Trasporti

Si è svolta, nello scorso week-end a Trieste l’assemblea di Federagenti dalla quale è scaturito un forte messaggio di unità con l’obiettivo di imporre alla politica i cambiamenti che essa non è in grado di gestire.

Pasqualino Monti (presidente Assoporti), Nereo Marcucci (presidente Confetra) e Michele Pappalaro (presidente Federagenti), attraverso un comunicato, hanno candidato le associazioni imprenditoriali del settore “a fare ciò che la politica non riesce a fare da decenni: cambiare rotta ed a realizzare autonomamente quel Piano dei trasporti che il Paese non si è mai dato e che deve contenere poche cose essenziali per catturare traffici, lavoro e investimenti internazionali” con l’obiettivo di “far capire al paese reale che la riforma non è quella scritta dai burocrati e dai politici, ma quella che nasce dal mercato e dalla consapevolezza che proprio dall’emarginato settore della logistica (che rappresenta il 13% del pil nazionale), possano crearsi le basi per un rilancio del paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − dieci =