FedEx-TNT, Uiltrasporti: “Fusione che sia di sviluppo e crescita”

in Associazioni - Enti - Istituzioni

“Attendiamo fiduciosi che l’intervento del Ministro Di Maio alla riunione del 4 luglio presso il Ministero del Lavoro, colga le istanze delle lavoratrici e dei lavoratori di FedEx TNT”. E’ quanto afferma il Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, che prosegue: ”Le nostre aspettative e quelle dei lavoratori sono più che realizzabili, visto i fatturati delle due aziende.

Rimanere all’interno del perimetro aziendale, No ai tagli, No ai trasferimenti e No al modello produttivo basato sulle esternalizzazioni che FedEx TNT vorrebbero realizzare, è quanto auspichiamo. Chiediamo una fusione di sviluppo e di crescita, che ponga al centro anche i dipendenti e non solo il profitto degli azionisti”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*