Festival di Roma, “Tir” vince il Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film

E’ “Tir” del regista friulano Alberto Fasulo, la pellicola alla quale la Giuria dell’ottava edizione del Festival di Roma, ha deciso di assegnare, nella giornata di sabato 16 novembre 2013, il Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film.

Si tratta di un docu-film, prodotto da Nefertiti Film con Rai Cinema e distribuito da Tucker Film, a metà tra realtà e finzione che narra di un viaggio lungo strade ed autostrade di tutta Europa per raccontare “un paradosso: quello di un lavoro che ti porta a vivere lontano dalle persone care per le quali, in fondo, stai lavorando”, come disse lo stesso Fasulo quando il film venne presentato alla stampa.
IL NOSTRO ARTICOLO DEL 18 OTTOBRE 2013 SUL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 10 =