12/7 Marco Sciolla di 51 anni muore in uno scontro frontale

Ricordiamo qui i camionisti scomparsi
Pappadia Tiziana
neo-patentato
neo-patentato
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 23 settembre 2016, 15:59

12/7 Marco Sciolla di 51 anni muore in uno scontro frontale

Messaggioda Pappadia Tiziana » sabato 24 settembre 2016, 11:09

12 luglio 2016


Camionista muore dopo uno scontro frontale con un furgone
Era originario di Fordongianus. L’incidente nei pressi di Villanova Truschedu. Ferito anche autotrasportatore di Zerfaliu



Un autotrasportatore di Fordongianus, Marco Sciolla di 51 anni, ha perso la vita in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto questa mattina intorno alle 7, lungo la Statale 388. Sciolla guidava un camion che si è scontrato con un furgone mentre percorreva il lungo rettilineo tra Villanova Truschedu e Ollastra, nei pressi degli impianti della cava di sabbia che opera nella zona. A causa dell’urto il suo camion è uscito fuori strada.


Sul posto sono arrivati in breve tempo i vigili del fuoco, il servizio 118 e le forze dell’ordine.
Sciolla è apparso in gravi condizioni e i vigili del fuoco hanno faticato per estrarlo dalle lamiere. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Oristano, è morto subito dopo.

Non è in pericolo di vita l’autista del furgoncino che si è scontrato col camion e che si è ribaltato: Giuseppe Spanu, 47 anni, autotrasportatore di Zerfaliu, stava compiendo il mattutino giro per la consegna di latticini e non sembra aver riportato gravi ferite.
Sono in corso accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Commozione a Fordongianus. La notizia della morte di Marco Sciolla ha destato grande commozione a Fordongianus, il suo paese d’origine. Padre di tre figli, Sciolla era conosciuto come un grande lavoratore che sin da giovane aveva dedicato la sua vita all’attività di autotrasportatore, il mestiere svolto in precedenza dal padre.

Martedì, 12 luglio 2016
http://www.linkoristano.it/prima-catego ... -ZeOIiLSa8


Sono un viaggiatore, non un turista.
Vivo le situazioni per raccontarle E per completarmi.
Sono figlia del cammino, la carovana è la mia casa, la strada e i camion il mio lavoro E la mia vita è la più sorprendente avventura. il mio nick e' DANGEROUS

Torna a “IN MEMORIA DI...”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite