Casale sul Sile (TV), conto alla rovescia: camion fuori dal centro

Avatar utente
Lupus
Forum Admin
Forum Admin
Messaggi: 2838
Iscritto il: giovedì 1 gennaio 1970, 0:00
Contatta:

Casale sul Sile (TV), conto alla rovescia: camion fuori dal centro

Messaggioda Lupus » venerdì 4 marzo 2016, 16:18

Casale, conto alla rovescia I camion fuori dal centro

Entro il 10 marzo si parte con la viabilità modificata, previste multe da 85 euro Stop ai bisonti della strada dalle 7 alle 9 e dalle 16 alle 18 (anziché fino alle 19)

Immagine

1 marzo 2016

CASALE. Tempo una manciata di giorni, assicurano dal municipio, e i cartelli stradali saranno installati, dopodiché diventerà realtà la chiusura ai camion del centro storico, che interesserà via San Michele, via Roma, via Vittorio Veneto e via Nuova Trevigiana Casale. Con una modifica rispetto a quanto inizialmente concordato tra il sindaco Stefano Giuliato e i vari soggetti interessati, con la prefettura a fare da garante. La fascia oraria di stop ai mezzi con massa a pieno carico superiore a cinque tonnellate che non trasportano persone è stata ridotta, spiega il primo cittadino, «per venire incontro alle richieste delle ditte di autotrasporto, evitando il muro contro muro». «Anche perché», aggiunge Giuliato, «la nostra principale preoccupazione è tra le 16 e le 17, quando c'è l'uscita dalle scuole e tutti i ragazzini arrivano in strada». Stop ai camion dunque dalle 7 alle 9 e dalle 16 alle 18, e non alle 19 come inizialmente concordato in prefettura, dal lunedì al venerdì. Il prolungamento del divieto di circolazione nel centro storico per i mezzi pesanti fino alle 19 avrebbe causato disagi troppo pesanti soprattutto alle ditte che si trovano verso Quarto d'Altino e che proprio a quell'ora hanno i camion che rientrano in sede. Un'obiezione, questa, che era stata sollevata tra gli altri dal corriere espresso Bartolini in sede di presentazione del progetto da parte dell'amministrazione al Forum delle attività produttive e alle ditte maggiormente interessate dalla limitazione, e che la giunta alla fine ha deciso di accogliere. Anche perché, va detto, nelle quattro ore senza camion in centro,gli autotrasportatori dovranno sobbarcarsi una deviazione di venti chilometri puntando verso Mogliano (per chi arriva da Treviso o Roncade), quindi percorrendo il tratto libero della A27 e poi della tangenziale di Mestre e dell'A4 fino a Quarto d'Altino, per poi rientrare nella viabilità ordinaria e raggiungere la zona sud di Casale. In una delibera di giunta approvata nei giorni scorsi, l'amministrazione ha definito esattamente, oltre che le fasce orarie, anche l'area che sarà off limits per i camion: a nord lo stop sarà all'altezza della rotatoria tra via Nuova Trevigiana Casale e via Belvedere (il rondò del cimitero), a sud all'altezza della rotatoria tra via San Michele e via del Barcaro. Il via alle modifiche della viabilità arriverà entro il 10 marzo, la data esatta verrà ufficializzata quanto prima. Per i primi giorni ci sarà la normale tolleranza per i trasgressori, dopodiché si passerà alle sanzioni: 85 euro. Sarà una sperimentazione che durerà fino al 30 giugno.

Rubina Bon


link articolo: http://tribunatreviso.gelocal.it/trevis ... 1.13051363



Torna a “Veneto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite